I vigneti

Siamo sulla “cresta” principale della morena, qui i ghiacci preistorici del monte Rosa si sono ritirati lasciando un prezioso deposito di detriti. Il paesaggio è imponente, lo sguardo si perde fino al Monviso.
Racchiusa da questa incantevole cornice, come una perla rara, troviamo i “Vigneti in Costabella” di proprietà della famiglia Crespi.

Le vigne vengono coltivate con impegno dalle mani volenterose dei proprietari. Ogni processo viene curato con grande dedizione e passione, utilizzando metodi all’avanguardia pur rispettando la tradizione che da sempre contraddistingue la famiglia Crespi da generazioni.

Si coltivano vitigni autoctoni: a bacca bianca come da disciplinare, Nebbiolo, Vespolina, vere e proprie finezze enologiche.